Il meraviglioso Parco dei Laghi di Plitvice in Croazia

by Roberta
Tempo di lettura 5 minuti

Il parco nazionale dei Laghi di Plitvice è il parco più famoso della Croazia, fu istituito nel 1949 e nel 1979 fu dichiarato patrimonio Unesco.

In questo articolo ti darò tutte le informazioni che ti servono per una visita del parco dei laghi Plitvice, seguimi fino alla fine se vuoi organizzarti il viaggio da sola, oppure puoi sempre contattarmi ed io organizzerò per te un viaggio in Croazia, con inclusa l’escursione al parco già prenotata e non dovrai pensare a nulla.


Per contattarmi per un preventivo puoi usare il form qui sotto, intanto partiamo insieme all’esplorazione del parco dei Laghi di Plitvice.

Inserisci in questo campo tutte le informazioni utili per avere un preventivo attendibile (date partenza/rientro, numero persone/età, preferenze su tipo di struttura e scelta tra B&B, mezza pensione, pensione completa, all inclusive ecc, budget indicativo di spesa destinato al viaggio a persona)


Cascate Plitvice come arrivare

Il parco si trova a metà strada tra Zagabria, capitale della Croazia e Zara in Dalmazia e dista 225 km da Trieste.

Una veduta aerea di alcune cascate che da un lago saltano in quello sottostante al parco dei Laghi di Plitvice
Cascate nel Parco dei laghi di Plitvice

Gli aeroporti più vicini al Parco Nazionale dei Laghi di Plitvice sono Zagabria o Zara.

L’aeroporto di Zagabria dista 140 km da Plitvice. Un autobus dalla stazione principale di Zagabria raggiunge il parco in due ore e mezza.

L’aeroporto di Zara dista 130 km dal Parco Nazionale di Plitvice. Da Zara sono sufficienti un paio di ore di autobus che parte sempre dalla stazione principale degli autobus, in centro città.

Se hai deciso di passare le tue vacanze in Croazia potesti aver voglia di visitare anche le Isole Kornati un vero paradiso della natura.

Quando andare al Parco del Plitvice

Il parco è aperto tutto l’anno anche se nella stagione invernale i percorsi aperti sono inferiori rispetto alla bella stagione, tuttavia è molto suggestivo vedere i laghi ghiacciati e il parco ricoperto di neve.

A parte il fatto che il parco è sempre aperto, ovviamente in primavera e in estate le giornate sono più lunghe e si può fare tutto con più calma. L’autunno per contro regala al paesaggio i meravigliosi colori del foliage, arancio, rosso, giallo. Tutto questo per dirti che comunque scegli non rimarrai delusa, il parco è una vera meraviglia della natura!

Come visitare il parco dei Laghi di Plitvice

Il parco è suddiviso in due parti

La prima cosa da sottolineare è proprio questa e cioè che il parco è suddiviso in due parti.

La parte superiore si trova immersa in uno scenario dolomitico. Qui i fiumi sono più rigonfi e le cascate più suggestive. Sono due i fiumi che riforniscono questo complesso sistema: la Bijela Rijeka (Fiume Bianco) e la Crna Rijeka (Fiume Nero).

Nella parte inferiore ci sono laghi più piccoli e vegetazione più bassa.

I laghi inferiori sono il Novakovica Brod, subito dopo l’ingresso del parco, il Kaluderovac con le sue suggestive caverne, il Gavanovac e il Milanovac dalle acque dai colori cangianti.

Il Kozjak è il lago più grande di tutti ed è lungo circa 3 km, questo è il lago che è percorribile anche con un battello elettrico.

Proseguendo verso nord incontrerai il Gradinsko, ricco di canneti nei quali nidificano le anatre, il Galovac considerato il più bello, il Okrugljak con due grandi cascate, il Ciginovac e per ultimo il Proskansko.

La mappa del Parco dei laghi

E’ acquistabile all’ingresso e ci troverai segnati i 16 laghi, i 5 luoghi adibiti alla sosta, forniti di tavoli da pic-nic, punti ristoro e bagni, e anche la spiegazione dei percorsi (8 in tutto) che puoi fare con i tempi di percorrenza.

La mappa che ti verrà fornita al parco è più dettagliata

Plitvice – i percorsi all’interno del parco

I tempi di percorrenza dei vari percorsi

Immerso tra boschi e laghi, il parco si estende su una superficie di 33.000 ettari, ad un’altitudine che varia tra i 500 m e i 630 m.

Non tutte le aree sono accessibili ai visitatori ma i laghi sono visitabili da vicino grazie alla realizzazione di20 km di passerelle in legno che permettono escursioni avendo l’impressione di camminare sulle acque vorticose dei fiumi.

E’ possibile visitare il parco anche con trenini panoramici con i quali è possibile raggiungere molte zone del parco.

Se intendi visitare il parco a piedi sappi che i percorsi a disposizione sono 8 divisi a seconda del tempo di percorrenza, ma che in generale per visitare il parco per intero ci vogliono dalle 6 alle 8 ore calcolando anche le soste per rifocillarsi e per scattare le mille mila foto che vorrai portarti a casa come ricordo.

I percorsi sono indicati con lettere (A – B – C – E – F – H – K) e per ognuno è indicato il tempo medio che ci vuole per compierlo e la lunghezza.

Vanno da un minimo di 3,5 km ad un massimo di 18 km, ma niente paura quello da 18 km è il percorso K ed è quello completo, mentre gli altri sono percorsi frammentati che ti consentono di vedere il luoghi migliori del parco e di ottimizzare gli spostamenti tra uno e l’altro usando il trenino o il battello elettrico, non male direi!

Cosa non si può fare nel parco di Plitvice

A Plitvice si può fare il bagno?

E’ buona regola quando siamo a contatto con la natura comportarsi come si deve e non dovrebbero essere necessarie certe precisazioni, ma a quanto pare dev’esserlo….sull’ultima sono rimasta senza parole!

Questo è quello che riporta il sito ufficiale del Parco dei Laghi di Plitvice. Ti metto anche il link così se hai voglia di andare a vedere, trovi anche il prezzo del biglietto e gli orari di apertura.

Nel Parco Nazionale è severamente vietato:

  • raccogliere fiori e piante e portar via qualsiasi altro “souvenir” dall’ambiente circostante
  • dar da mangiare agli animali
  • far il bagno nei laghi (NO, non si può fare)
  • gettare i rifiuti per terra, lungo i sentieri o altrove. servirsi degli appositi cestini sparsi nel parco
  • allontanarsi dai sentieri dotati di segnaletica
  • fare i bisogni lungo i sentieri. in tal caso, servirsi esclusivamente dei servizi igienici!

guarda anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.